Presentazione dei servizi

L’area che comprende il Sistema Bibliotecario Tagliamento Sile è compreso tra il cosiddetto mandamento sanvitese e i comuni a sud di Pordenone, fino al confine con il vicino Veneto orientale. Si tratta di una zona estesa è variegata, sia per la tradizione socio economica che per gli aspetti culturali, in generale. La popolazione residente nei comuni di cui alla presente richiesta raggiunge il numero di 86.887 abitanti (dati istat aggiornati al 31/12/2011) mentre i volumi posseduti complessivamente raggiungono la ragguardevole somma di 290.612 libri.

Biblioteche di pubblica lettura, adeguatamente dotate di beni e servizi essenziali per la gestione del servizio, che hanno sviluppato una adeguata rete di rapporti e sinergie con il mondo associativo, scolastico e culturale in genere del rispettivo territorio.

Il Sistema Bibliotecario Tagliamento Sile si è dotato di una Carta dei Servizi (scarica il testo pdf), condivisa ed approvata da tutte le Amministrazioni coinvolte, che regolamenta le modalità dei servizi erogati e i principi per la partecipazione dell'utente.

La creazione del catalogo unico e la migrazione di tutte le biblioteche ad un unico software gestionale ha segnato il via per una condivisione dei servizi e delle risorse in scala sistemica, con adeguati corsi di formazione e un continuo confronto tra bibliotecari per migliorare i servizi alla popolazione. La tessera unica ha generato un rinnovato interesse verso le biblioteche, alle quali si chiedono sempre più servizi tipici di un sistema, come l’interprestito, segnale, questo, di una consapevolezza dei vantaggi che le biblioteche in rete possono offrire.